Il canestro di Jules, una ragazza non vedente, fa esplodere di gioia l’intera palestra e diventa virale

Non avrebbe forse mai immaginato di realizzare un canestro che creasse così tanta eccitazione, nel campo in cui si trovava e sul web. Eppure Jules Hoogland, studentessa non vedente di 17 anni in forze alla Zeeland East High School nel Michigan, ha fatto esplodere un’intera palestra con le sue abilità nel basket.

Poca distanza dal canestro, palestra gremita di 2.500 persone, che è diventata silenziosa nel momento di massima concentrazione per la giocatrice. Dopo alcuni tocchi, Jules ha finalmente tirato e i fan all’interno della palestra si sono scatenati, urlando e facendo il tifo per lei.

“Mi sentivo come se tutti mi fissassero – ha spiegato la ragazza a FOX 17 – ma non riuscivo a vederli quindi andava bene”.

La ragazza nel video dietro di lei è Ally Guffey. “Lei è il mio sguardo sul campo – aggiunge Jules – perché non ho il mio bastone, quindi devo riporre la mia fiducia in lei per assicurarmi che non mi lasci colpire dai palloni, e lei mi guida nella giusta direzione”.

Il video della ragazza che segna un canestro durante la partita contro lo Zeeland West nel Michigan questa settimana è diventato poi virale sul web con 3,2 milioni di visualizzazioni.

Spread the love

dovresti vedere

Dal tappo di spumante ai fuochi pirotecnici, tutte le insidie delle feste

L’esperienza del Prof. Ciro Tamburrelli e dell’Ospedale Oftalmico di Roma