Che cos'è la retina - EyesON
MALATTIE DELLA RETINA

Che cos’è la retina

La retina è una sottile membrana che riveste la superficie interna dell’occhio. Si tratta di un fine tessuto nervoso sensibile alla luce (fotosensibile).

Essa è composta da diversi tipi di cellule nervose disposte su una serie di strati. È suddivisa in due aree: una centrale, chiamata macula, formata da cellule nervose deputate alla percezione e al riconoscimento dei colori e alla visione distinta alla luce intensa (coni), e un’area media e periferica dove prevalgono le cellule deputate alla visione con poca luce (bastoncelli).

La retina resta nella sua sede naturale grazie alla pressione del corpo vitreo, un liquido gelatinoso che riempie il bulbo ed esercita un effetto tampone, spingendo la retina stessa sulla parete interna del bulbo e proteggendola da eventuali traumi provenienti dall’esterno e ad una attività di adesione con il suo strato basale (epitelio pigmentato).

La retina si potrebbe paragonare a un sensore di una macchina fotografica digitale: ha l’importante compito di trasformare le immagini in impulsi nervosi da trasmettere al cervello.

Quando gli stimoli luminosi entrano nell’occhio e colpiscono la retina, vengono attivate le sue cellule nervose, strutture biologiche altamente specializzate, che dapprima captano la luce e poi la trasformano in impulsi elettrici, che viaggiano attraverso il nervo ottico fino alla corteccia cerebrale.

La retina può essere colpita da diversi tipi di malattie che, a seconda della zona interessata, possono causare danni di diversa entità alla vista. Inoltre, anche malattie generali quali l’ipertensione arteriosa, il diabete o la sclerosi vascolare possono danneggiare seriamente la retina compromettendo la vista.

Le malattie più comuni sono:

[a cura di: Dr. Vittorio Picardo – EyesON]

Leggi anche

L’obesità è legata a un maggior rischio di degenerazione maculare

Lo rivela una ricerca pubblicata su Science

L'obesità ha effetti sulle cellule immunitarie, rendendole più suscettibili alla produzione di molecole infiammatorie

Troppo alcol e cibo durante le Feste, gli occhi sono da proteggere

Lo spiega il professor Gianluca Scuderi, Ordinario di Oftalmologia e Membro della Società Italiana di Nutraceutica

A stare più attenti devono essere coloro che hanno il diabete o altre patologie sistemiche

La degenerazione maculare è legata ad alcune malattie cardiache

Lo rileva uno studio del Mount Sinai Hospital

I risultati potrebbero contribuire a migliorare lo screening per salvare la vista e prevenire eventi cardiovascolari avversi

Nel mondo 200 milioni di persone con degenerazione maculare, i nutraceutici utili specie nella forma ‘secca’

Ritardano l’insorgenza della maculopatia, ne rallentano la progressione e ne riducono gli effetti degenerativi di tipo funzionale

Fa il punto la Dottoressa Martina Maceroni, Fondazione Policlinico A. Gemelli di Roma

Danni alla retina evitabili controllando bene il diabete

Le indicazioni della Dr.ssa Monica Varano (Fondazione G.B. Bietti) in occasione della Giornata Mondiale del Diabete

Monitorare glicemia ed ipertensione contribuisce a rallentare l’insorgenza della retinopatia diabetica

I nutraceutici, sempre più centrali nel mantenimento della salute anche in campo oculistico

No al fai-da-te, occorre seguire sempre il parere di uno specialista

Il punto con il Professor Gianluca Scuderi (Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, Roma), organizzatore del Congresso "Nutraceutica e Occhio"

La prevenzione è la chiave per vedere il futuro

Sono tre milioni gli italiani a rischio di patologie gravi, servono più risorse e attenzione all’oculistica

In occasione della Giornata Mondiale della Vista, gli occhi sono puntati sulla prevenzione, come ‘unico modo per vedere il futuro’

Degenerazione maculare, l’età più a rischio è dopo i 70 anni

Maria Cristina Savastano (Policlinico Gemelli di Roma): “Servono controlli abituali per chi ha familiarità”

Imaging retinico Widefield e Ultra-Widefield

Gli anni '80 hanno visto lo sviluppo e il plateau della fotografia retinica, con la commercializzazione di numerosi devices

Previous ArticleNext Article

Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy


Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy

Condividi via mail questo articolo