Il daltonismo

 

Il daltonismo è una alterazione non molto frequente della percezione dei colori.

Tutti conosciamo il fenomeno dell’arcobaleno per cui sappiamo che il colore bianco neutro della luce, è la somma dei colori dell’iride, ma in effetti tre sono i colori fondamentali da cui possiamo ricavare gli altri: il rosso, il blu e il giallo.

Chi è daltonico, in base alla importanza di questa malattia congenita, può vedere attenuato o non riconoscere completamente un determinato colore.

Degli appositi test ambulatoriali aiutano a determinare l’importanza e la gravità di questo difetto che non può essere curato, essendo congenito.

 

[a cura di: Dr. Vittorio Picardo – EyesON]

 

Spread the love

dovresti vedere

Così la retina avrà meno segreti

Dalle cellule gliali ed ottiche adattive nuove possibilità per la diagnosi e la terapia delle malattie retiniche