Cornea, dopo mani e piedi è la parte del corpo che più subisce traumi - EyesON
MALATTIE DELLA CORNEA

Cornea, dopo mani e piedi è la parte del corpo che più subisce traumi

Vito Romano (Università degli Studi di Brescia): “Va difesa nel modo giusto”

È qualcosa di prezioso da difendere: la cornea è la prima struttura dell’occhio, la parte più anteriore per posizione, e dopo le mani e i piedi è la parte del corpo che maggiormente subisce traumi.

Attività come la saldatura, tagliare l’erba in giardino, possono, se non c’è attenzione al benessere degli occhi, mettere a rischio gli occhi di trauma corneale. Per questo sono consigliati occhiali protettivi che sono di diversa natura: quelli che resistono al calore, a un impatto violento di un oggetto.
Lo spiega Vito Romano, U.O. Oculistica Spedali Civili di Brescia e Professore Associato presso l’Università degli Studi di Brescia.

Altro tema sono gli ausili per correggere un difetto refrattivo: per evitare che facciano più male che bene (l’esempio classico è il bimbo che gioca a calcio con gli occhiali che poi magari si rompono provocando un trauma) è importante identificare per ogni paziente il miglior ausilio per migliorare la vista (occhiali, lenti a contatto).

Leggi anche

Al via MIDO 2023, tutte le tendenze dell’eyewear

Funzionali, dall’estetica elaborata e con dettagli unici: gli occhiali che indosseremo nel 2024

MIDO inaugura il 4 febbraio a Fiera Milano Rho la 51esima edizione

Cura e passione per MIDO 2023, un evento che mette gli ottici al centro

Intervista a Giovanni Vitaloni, Presidente del più grande evento internazionale dedicato all’eyewear

La cinquantunesima edizione di MIDO Eyewear Show aprirà le sue porte sabato 4 febbraio a Fieramilano Rho

Fervono i preparativi per MIDO 2023

Più di mille espositori da ogni parte del mondo oltre a convegni, incontri ed eventi dal 4 al 6 febbraio

Anche EyesON presente presso l’Otticlub

I trend e le novità dell’eyewear in anteprima al MIDO

Dal 4 al 6 Febbraio in programma a Fieramilano la più grande manifestazione del settore

Il luogo ideale dove approfondire le novità e le tendenze nel settore eyewear

Le risoluzioni per il Nuovo Anno, in cima la cura degli occhi

Ecco dei consigli utili che arrivano da ACE High-Quality Eye Care, organizzazione no-profit del Regno Unito

L’intervento di cataratta, mininvasivo e sicuro

La Dottoressa Maria Trinchi (Ospedale San Carlo, Roma): “La visione si riacquista in poco tempo”

Rientro a scuola: come proteggere gli occhi davanti al pc

La distanza e la posizione dello schermo sono importanti

La prevenzione non va in vacanza

La campagna di IAPB Italia onlus per proteggere gli occhi al mare e in montagna

Mare o montagna, proteggi i tuoi occhi e goditi i più bei panorami dell’estate

Chirurgia refrattiva, lo scopo è raggiungere l’autonomia visiva

Intervista al Prof. Giovanni Alessio, Vice Presidente vicario dell’Associazione Italiana di Chirurgia della Cataratta e Refrattiva (AICCER)

La chirurgia refrattiva ha come scopo quello di correggere i difetti di vista, qualcosa che è molto più complesso di ciò che si potrebbe aspettare

Previous ArticleNext Article

Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy


Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy

Condividi via mail questo articolo