Con la pandemia è aumentata la miopia nei bimbi - EyesON
DIFETTI VISIVI

Con la pandemia è aumentata la miopia nei bimbi

Occhi mai a riposo, dall’esperta alcuni suggerimenti

La scuola, il gioco, i contatti con gli amici. Tutto per forza di cose ha dovuto passare per i dispositivi elettronici durante la pandemia. Con uno stile di vita profondamente cambiato, in particolare per quanto riguarda il tempo trascorso all’aria aperta che si è ridotto, nei bimbi si è verificato un aumento della miopia.

In generale, occorre che i genitori facciano attenzione a coinvolgere bambini e ragazzi in giochi alternativi, che non prevedano di impegnare gli occhi oltremodo. Si stanno poi sperimentando nuove terapie e occhiali che dovrebbero ridurre la progressione della miopia. Importante sarebbe, poi, uno screening della vista nelle scuole come avveniva una volta.

I suggerimenti della Dott.ssa Anna Maria De Negri, Dirigente Medico U.O. Oculistica – Azienda Ospedaliera S. Camillo-Forlanini, Roma

Leggi anche

La degenerazione maculare è legata ad alcune malattie cardiache

Lo rileva uno studio del Mount Sinai Hospital

I risultati potrebbero contribuire a migliorare lo screening per salvare la vista e prevenire eventi cardiovascolari avversi

Giornata mondiale della Prematurità: la ROP (retinopatia del prematuro), dalla diagnosi alle armi per trattarla

Intervista al Prof. Domenico Lepore (Policlinico Gemelli di Roma, Presidente del Gruppo ROP)

La ROP, retinopatia del prematuro, è la causa di cecità più frequente in età infantile

Glaucoma, neuroprotezione e neuroenhancement-multifattorialità

L'efficacia di più sostanze per rallentare diversi meccanismi della cascata neurodegenerativa.
Intervista al Professor Ciro Costagliola (Università degli Studi di Napoli "Federico II")

Un sonno di scarsa qualità aumenta il rischio di glaucoma

Lo rileva una ricerca guidata dal Beijing Huimin Hospital, in Cina, pubblicata sulla rivista scientifica Bmj Open

La prevenzione è la chiave per vedere il futuro

Sono tre milioni gli italiani a rischio di patologie gravi, servono più risorse e attenzione all’oculistica

In occasione della Giornata Mondiale della Vista, gli occhi sono puntati sulla prevenzione, come ‘unico modo per vedere il futuro’

La rete UICI in Emilia Romagna, al centro le persone con difficoltà visiva e la loro inclusione

Alla scoperta delle sezioni territoriali dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti dell'Emilia Romagna.

L’intervento di cataratta, mininvasivo e sicuro

La Dottoressa Maria Trinchi (Ospedale San Carlo, Roma): “La visione si riacquista in poco tempo”

Rientro a scuola: come proteggere gli occhi davanti al pc

La distanza e la posizione dello schermo sono importanti

Glaucoma, il rischio aumenta se si sviluppano presto diabete o pressione alta

Diabete e pressione alta, specie se si manifestano in giovane età, possono essere campanelli d’allarme da non trascurare anche per la salute degli occhi

Previous ArticleNext Article

Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy


Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy

Condividi via mail questo articolo