Make up per gli occhi, la bellezza non deve compromettere la salute - EyesON
OCCHIO SECCO

Make up per gli occhi, la bellezza non deve compromettere la salute

Intervista ad Amy Gallant Sullivan, creatrice di Eyes are The Story e Direttore esecutivo della Tear Film & Ocular Society (TFOS)

Make up iconico, semplice o più elaborato. È la storia di un amore lunghissimo, quello in particolare tra occhi e trucco.
A fare il punto è Amy Gallant Sullivan, Direttore Esecutivo di TFOS, Tear Film & Ocular Surface Society e CEO di ESSIRI Labs, nonché creatrice del marchio Eyes are The Story.

Make up sempre più naturali

Le attitudini nel tempo sembrano essere cambiate, in particolare si guarda a un make up green ed interamente organico e naturale. È meglio però non raccontarsi una verità che non c’è: è impossibile avere un trucco per gli occhi al 100% naturale, poichè i cosmetici hanno bisogno di ingredienti che siano anche di tipo sintetico. Anche a livello di sicurezza, inoltre, rischiano di essere pieni di batteri e altri microrganismi, se organici al 100% e utilizzati con frequenza nel tempo.

Le regole, poi, variano a seconda di dove ci si trova: negli Usa sono 11 gli ingredienti “bannati” dai cosmetici, nell’UE molti di più.

Ciglia finte: gli accorgimenti utili

Un’altra questione riguarda le ciglia finte: utilizzarle oppure no? L’attenzione, più che sulle ciglia in sé, va focalizzata sulla colla utilizzata per fissarle, che contiene in ampie quantità un ingrediente utilizzato per trattare patologie come il glaucoma (nei farmaci addirittura in quantità inferiori). Il consiglio è utilizzarle di tanto in tanto per un evento speciale, come un matrimonio o un party, ma non regolarmente.

In generale, il consiglio che arriva dall’esperta è che non bisogna compromettere la salute degli occhi per apparire belli.

Leggi anche

L’occhio secco mette a rischio la cornea

Uno studio sui topi identifica geni e proteine che potrebbero essere bersagli per la terapia

Le persone con una condizione nota come malattia dell'occhio secco hanno maggiori probabilità di quelle con occhi sani di subire lesioni alla cornea

Bimbi e ragazzi: la vera ‘trappola’ delle vacanze di Natale sono i dispositivi elettronici

Le raccomandazioni del Professor Paolo Nucci (Università Statale di Milano)

Stare molte ore davanti a uno schermo influisce negativamente sul nostro sistema visivo

Occhi affaticati, la regola del 20-20-20 funziona davvero

Uno studio della Aston University (UK) lo conferma

Alcune semplici istruzioni per alleviare l'affaticamento degli occhi mentre si lavora davanti allo schermo di un pc

Rientro a scuola: in agguato la congiuntivite, come proteggersi

Un approfondimento dell’Università del Kentucky spiega i sintomi e come agire

Nei bambini, l'infezione tende a trasmettersi con facilità

Proteggere gli occhi in vacanza

Le indicazioni del Prof. Vincenzo Orfeo (Associazione Italiana di Chirurgia della Cataratta e Refrattiva – AICCER)

Come possiamo prenderci cura dei nostri occhi dall’acqua salata del mare o dall’esposizione prolungata al sole

TFOS, un punto di riferimento per gli specialisti anche durante la pandemia

Intervista ad Amy Gallant Sullivan, Direttore Esecutivo della Tear Film & Ocular Surface Society, su obiettivi e contenuti del prossimo Workshop in programma a Taormina (ME)

TFOS è leader mondiale nella ricerca e nell’istruzione in materia di salute degli occhi e lavora insieme ai professionisti sanitari di tutto il mondo

Previous ArticleNext Article

Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy


Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy

Condividi via mail questo articolo