La prevenzione non va in vacanza - EyesON
PREVENZIONE E IPOVISIONE

La prevenzione non va in vacanza

La campagna di IAPB Italia onlus per proteggere gli occhi al mare e in montagna

La prevenzione non va in vacanza: mare o montagna, proteggi i tuoi occhi e goditi i più bei panorami dell’estate.

Questo l’invito che l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità – IAPB Italia onlus lancia attraverso la campagna “La prevenzione non va in vacanza”, condividendo alcuni semplici consigli per mantenere i nostri occhi in salute.

Il primo consiglio è bere molta acqua: anche i nostri occhi hanno “sete”, per questo è opportuno mantenerli idratati, bevendo molta acqua e moderando, al contrario, il consumo di bevande gassate e zuccherate, riducendo anche l’assunzione di alcolici. Bevi lentamente e a piccoli sorsi ed evita di ingerire bibite troppo fredde. L’idratazione dell’occhio aiuterà a ridurre i corpi mobili come le “mosche volanti”, i puntini o altri addensamenti che si muovono con lo sguardo. Iapb ricorda inoltre che frutta e verdura sono alimenti fondamentali per la nostra vista, per questo è consigliato mangiarli ad ogni pasto variandone la scelta.

Tra gli alimenti che fanno particolarmente bene agli occhi ricordiamo: mirtilli, carote, noci, broccoli e insalata verde. È inoltre consigliabile consumare pasti leggeri, preferire la pasta e il pesce alla carne ed evitare i cibi elaborati e piccanti.

Importante, poi, è ricordare che è fortemente sconsigliato l’utilizzo di lenti a contatto per i bagni in mare o in piscina, in particolar modo in presenza di infiammazioni oculari come le congiuntiviti. Inoltre, utilizzare le lenti in acqua può aumentare i rischi di contaminazione batterica con cheratiti e altre infezioni oculari. In generale, occorre avere presente che tenere gli occhi aperti sott’acqua non fa male, a meno che non si soffra di infiammazioni o arrossamenti. Ad ogni modo, il sale o il cloro potrebbero essere irritanti, per questo è consigliabile l’utilizzo di una maschera o degli occhialini per avere una maggiore protezione.

Se dovessero invece entrare negli occhi sabbia, crema o altri corpi estranei, è necessario ricordarsi di non strofinarli, ma di risciacquarli in abbondanza con acqua dolce ed asciugarli delicatamente.

Leggi anche

Al via MIDO 2023, tutte le tendenze dell’eyewear

Funzionali, dall’estetica elaborata e con dettagli unici: gli occhiali che indosseremo nel 2024

MIDO inaugura il 4 febbraio a Fiera Milano Rho la 51esima edizione

Cura e passione per MIDO 2023, un evento che mette gli ottici al centro

Intervista a Giovanni Vitaloni, Presidente del più grande evento internazionale dedicato all’eyewear

La cinquantunesima edizione di MIDO Eyewear Show aprirà le sue porte sabato 4 febbraio a Fieramilano Rho

Fervono i preparativi per MIDO 2023

Più di mille espositori da ogni parte del mondo oltre a convegni, incontri ed eventi dal 4 al 6 febbraio

Anche EyesON presente presso l’Otticlub

I trend e le novità dell’eyewear in anteprima al MIDO

Dal 4 al 6 Febbraio in programma a Fieramilano la più grande manifestazione del settore

Il luogo ideale dove approfondire le novità e le tendenze nel settore eyewear

Le risoluzioni per il Nuovo Anno, in cima la cura degli occhi

Ecco dei consigli utili che arrivano da ACE High-Quality Eye Care, organizzazione no-profit del Regno Unito

L’intervento di cataratta, mininvasivo e sicuro

La Dottoressa Maria Trinchi (Ospedale San Carlo, Roma): “La visione si riacquista in poco tempo”

Previous ArticleNext Article

Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy


Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy

Condividi via mail questo articolo