Danni alla retina evitabili controllando bene il diabete - EyesON
MALATTIE DELLA RETINA

Danni alla retina evitabili controllando bene il diabete

Le indicazioni della Dr.ssa Monica Varano (Fondazione G.B. Bietti) in occasione della Giornata Mondiale del Diabete

Il diabete è una malattia che colpisce il circolo microvascolare, la retina ha un sistema vascolare molto ricco ed è per questo che la malattia, oltre ad interessare altri organi, va a colpire anche questa parte dell’occhio. L’informazione importante da tenere a mente è che “i danni retinici sono evitabili controllando bene il diabete”. Monitorare la glicemia e l’ipertensione che spesso si associa a questa patologia, contribuisce a ritardare la comparsa e rallenta l’insorgere della retinopatia diabetica.

Lo spiega, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete la Dottoressa Monica Varano, Direttore Scientifico dell’Irccs Fondazione G.B. Bietti di Roma.

Per la diagnosi di retinopatia diabetica è importante la visita oculistica con osservazione del fondo oculare, mediante un esame chiamato oftalmoscopia. Vi è la retinografia a colori, fotografia del fondo oculare a colori. Altri esami possono poi essere necessari per un edema maculare da studiare meglio, o lesioni neovascolari dubbie.

Vi è poi l’OCT, Tomografia ottica computerizzata, per valutare la macula e un eventuale edema maculare diabetico.

Leggi anche

Troppo alcol e cibo durante le Feste, gli occhi sono da proteggere

Lo spiega il professor Gianluca Scuderi, Ordinario di Oftalmologia e Membro della Società Italiana di Nutraceutica

A stare più attenti devono essere coloro che hanno il diabete o altre patologie sistemiche

Daltonismo, lenti speciali per tornare a vedere bene il rosso e il verde, colori del Natale

Una azienda californiana ha sviluppato una tecnologia per lenti oftalmiche in grado di correggere la visione dei colori

Campo visivo e immagini OCT: per una corretta valutazione delle progressioni del glaucoma

Fa il punto il Dottor Maurizio Taloni

Un ampio focus su indici funzionali, efficacia della terapia in uso, diagnosi precoce

Le cellule gangliari retiniche: note di istologia e valutazione tomografica

Le cellule gangliari retiniche costituiscono il punto di raccolta e passaggio del messaggio visivo

Glaucoma, neuroprotezione e neuroenhancement-multifattorialità

L'efficacia di più sostanze per rallentare diversi meccanismi della cascata neurodegenerativa.
Intervista al Professor Ciro Costagliola (Università degli Studi di Napoli "Federico II")

Un sonno di scarsa qualità aumenta il rischio di glaucoma

Lo rileva una ricerca guidata dal Beijing Huimin Hospital, in Cina, pubblicata sulla rivista scientifica Bmj Open

La prevenzione è la chiave per vedere il futuro

Sono tre milioni gli italiani a rischio di patologie gravi, servono più risorse e attenzione all’oculistica

In occasione della Giornata Mondiale della Vista, gli occhi sono puntati sulla prevenzione, come ‘unico modo per vedere il futuro’

Degenerazione maculare, l’età più a rischio è dopo i 70 anni

Maria Cristina Savastano (Policlinico Gemelli di Roma): “Servono controlli abituali per chi ha familiarità”

Glaucoma, il rischio aumenta se si sviluppano presto diabete o pressione alta

Diabete e pressione alta, specie se si manifestano in giovane età, possono essere campanelli d’allarme da non trascurare anche per la salute degli occhi

Previous ArticleNext Article

Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy


Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy

Condividi via mail questo articolo