Chirurgia della cornea, «tutte le tecniche più innovative in programma al Congresso S.I.TRA.C. di Bologna»

– Professor Massimo Busin
Il Professor Massimo Busin anticipa ad EyesON le sessioni di live surgery in diretta dalle sale operatorie di Bologna e Ferrara

 

Sono circa 6-7 mila l’anno gli interventi di cornea in Italia. Un numero importante, e la Live surgery, cioè la chirurgia dal vivo, al Congresso della Società Italiana Trapianto di Cornea e Superficie Oculare (S.I.TRA.C.), in programma a Bologna dal 16 al 18 Febbraio, sarà, anche per questo motivo, un appuntamento da non perdere.

“La chirurgia avrà luogo in due sedi, a Bologna e Ferrara – spiega il Professor Massimo Busin, Ordinario di malattie dell’apparato visivo dell’Università di Ferrara, organizzatore del congresso insieme al Professor Luigi Fontana e consigliere S.I.TRA.C.e verrà trasmessa dalle sale operatorie del Policlinico Sant’Orsola e dell’Arcispedale Sant’Anna.

I tipi di interventi abbracciano un po’ tutto lo spettro della chirurgia corneale che si è andata sviluppando negli ultimi 20 anni. Se una volta, infatti – osserva il Professor Busin – un congresso sulla chirurgia della cornea sarebbe stato un po’ monotono, nel senso che si effettuavano solo interventi di cheratoplastica perforante, in combinazione eventualmente con altri interventi, oggi abbiamo modo di presentare tutte le varie tecniche della chirurgia lamellare: quella lamellare anteriore di vario tipo, come quella posteriore.

Verranno tutte illustrate dai chirurghi e commentate sia sul posto, sia dai moderatori in sala. L’obiettivo è quello di far conoscere agli oculisti le opportunità della chirurgia oggi e le indicazioni per la riabilitazione post-operatoriaVerranno inoltre spiegati i risultati post operatori e ciò che ci si può aspettare, anche come specialisti – conclude Busin – quando si invia il paziente al chirurgo”.

Spread the love

dovresti vedere

Grande affluenza il primo giorno di MIDO

Premi, personaggi, eventi, dal 4 al 6 febbraio 2023 a Fiera Milano Rho