Bambini e occhi: quando effettuare la prima visita oculistica - EyesON
DIFETTI VISIVI

Bambini e occhi: quando effettuare la prima visita oculistica

Il Prof. Luca Buzzonetti (Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma): “La diagnosi precoce è importantissima, sia per correggere i difetti della vista che per la cura delle patologie congenite”

Qual è l’età giusta per la prima visita oculistica di un bambino? “La prima visita oculistica si esegue all’età di tre anni. Prima di questa età”, spiega il Prof. Luca Buzzonetti, Primario di Oculistica dell’Ospedale Pediatrico IRCCS “Bambino Gesù” di Roma, “nel corso dei bilanci di salute è compito del pediatra effettuare degli screening generali per individuare eventuali situazioni a rischio. Il timing di questi controlli è: alla nascita, entro il primo anno del bambino, e poi a tre anni. Dai tre anni, se non ci sono problematiche particolari, bisogna comunque effettuare un controllo da parte del pediatra ogni due anni”.

“Ci sono due categorie di patologie” prosegue Buzzonetti: “quelle cosiddette congenite, come la cataratta congenita, per cui la diagnosi precoce è fondamentale per poter intervenire nel più breve tempo possibile, ed aumentare al massimo le possibilità di recupero nel neonato.
Anche nella seconda categoria, quella dei difetti della vista, come l’ipermetropia, l’astigmatismo, la miopia, è importante la diagnosi precoce, perché ad esempio nel caso dell’ambliopia (occhio pigro), se riconosciuta prima degli 8 anni, si riesce ad intervenire con supporti ottici e far recuperare la capacità visiva”.

Leggi anche

Al via MIDO 2023, tutte le tendenze dell’eyewear

Funzionali, dall’estetica elaborata e con dettagli unici: gli occhiali che indosseremo nel 2024

MIDO inaugura il 4 febbraio a Fiera Milano Rho la 51esima edizione

Cura e passione per MIDO 2023, un evento che mette gli ottici al centro

Intervista a Giovanni Vitaloni, Presidente del più grande evento internazionale dedicato all’eyewear

La cinquantunesima edizione di MIDO Eyewear Show aprirà le sue porte sabato 4 febbraio a Fieramilano Rho

Fervono i preparativi per MIDO 2023

Più di mille espositori da ogni parte del mondo oltre a convegni, incontri ed eventi dal 4 al 6 febbraio

Anche EyesON presente presso l’Otticlub

I trend e le novità dell’eyewear in anteprima al MIDO

Dal 4 al 6 Febbraio in programma a Fieramilano la più grande manifestazione del settore

Il luogo ideale dove approfondire le novità e le tendenze nel settore eyewear

Le risoluzioni per il Nuovo Anno, in cima la cura degli occhi

Ecco dei consigli utili che arrivano da ACE High-Quality Eye Care, organizzazione no-profit del Regno Unito

Bimbi e ragazzi: la vera ‘trappola’ delle vacanze di Natale sono i dispositivi elettronici

Le raccomandazioni del Professor Paolo Nucci (Università Statale di Milano)

Stare molte ore davanti a uno schermo influisce negativamente sul nostro sistema visivo

Anche Babbo Natale controlla gli occhi prima di partire per il suo lungo viaggio

Intervista semiseria con l’oculista Vittorio Picardo, Babbo Natale per un giorno

Con questo articolo inauguriamo il nostro speciale sul Natale, tutto da leggere!

Cinque tappe con oltre 1000 screening, con Vistatour la prevenzione arriva nelle scuole

La campagna di informazione “Occhio a Pinocchio”, partita ad ottobre in occasione della Giornata Mondiale della vista, proseguirà sino a Febbraio 2023

Giornata mondiale della Prematurità: la ROP (retinopatia del prematuro), dalla diagnosi alle armi per trattarla

Intervista al Prof. Domenico Lepore (Policlinico Gemelli di Roma, Presidente del Gruppo ROP)

La ROP, retinopatia del prematuro, è la causa di cecità più frequente in età infantile

Previous ArticleNext Article

Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy


Si, voglio ricevere EyesLetter

 

 

Ho preso visione e accetto la Privacy Policy

Condividi via mail questo articolo